La descrizione del giro del Sass de Putia, una facile camminata ad anello tra le piĆ¹ spettacolari delle Dolomiti.

Il giro del Sass de Putia, Peitlerkofel in tedesco, è una splendida camminata nel Parco Naturale Puez-Odle che, senza grosse difficoltà tecniche, porta in circa cinque ore di cammino a scoprire tutti i versanti di questa imponente montagna di 2875 metri.

Il parco è riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Per via della sua bellezza e del dislivello contento questo giro ad anello è molto amato e frequentato, soprattutto la prima parte che porta da Passo delle Erbe fino alla Forcella de Putia dove un altro sentiero conduce, attraverso un facile sentiero attrezzato non oggetto però di questo testo, in cima di Sas de Putia.

Il giro può essere compiuto in entrambi i sensi. Solitamente viene percorso in senso antiorario, ovvero camminando inizialmente in direzione ovest: in questo modo si affronta con le gambe ancora fresche l’erta salita alla Forcella de Putia. Qui invece la descriviamo in senso orario per godere il più a lungo possibile di una camminata solitaria e della luce del primo mattino.

Click Here: cheap bluetooth headset SCHEDA: Sas de Putia, Puez-Odle , Dolomiti